Il funzionamento della ONG

La ragione d’essere e l’unico obiettivo della nostra ONG consistono nell’assicurare e garantire la salute, l’educazione e il futuro di 32 bambini e adolescenti in Ghana. Questi bambini con età comprese fra i 2 e 19 anni, vivevano in precedenza in un orfanatrofio chiamato Trinity. Alcuni di questi bambini sono orfani e molti di loro anche se hanno una famiglia, non possono vivere con essa per la estrema povertà.

Dopo la chiusura dell’orfanatrofio nell’anno 2010, Sunrise assunse la decisione di farsi carico direttamente di questi 32 bambini con il fine di garantire il loro sostentamento giornaliero e il loro sviluppo intellettuale dando loro l’opportunità di avere un futuro dignitoso che gli permetta un domani di mantenersi con le loro propie risorse.

Per raggiungere questo obiettivo, Sunrise si organizza da Madrid e da Bilbao contrattando una assistente sociale professionista del luogo, Awo Boatema Abogaye.
Awo cercò e trovò per ciascuno di questi 32 bambini una sistemazione in un collegio. Da allora, i 32 bambini di Sunrise sono ripartiti in un totale di 16 scuole che sono a loro volta collegi nei quali vivono durante tutto l’anno. In questo modo, Sunrise garantisce il loro mantenimento, la loro cura giornaliera e la loro educazione. Awo lavora da allora per Sunrise e sa perfettamente come deve comportarsi con le istituzioni sociali locali, con i direttori delle scuole e come deve trattare tanto i bambini quanto le loro famiglie. 
Awo lavora a tiempo pieno per Sunrise, che rappresenta in sede locale ed è contemporaneamente la persona che tutela i bambini di Sunrise. Per questo lavoro, Sunrise paga un salario mensile che corrisponde ad un salario medio ganese. Secondo noi è essenziale che il lavoro di questa professionista venga retribuito perché è l’unico modo per essere sicuri che il lavoro di Sunrise sia svolto in maniera professionale
Sunrise pretende da Awo, fra le altre cose, che visiti regolarmente i bambini, lavoro che esegue con l’aiuto di Kobi, un collaboratore che lavora anche con il programa di accoglienza estiva
Awo ci invia, come minimo una volta al mese, relazione sui loro esiti scolastici e sul loro stato generale e ci informa sui problemi pratici che possono esersi verificati sia con i bambini che con le loro famiglie o con le scuole. E, soprattutto, le chediamo che tenga una contabilità dettagliata di ogni centesimo che spendiamo che deve essere debitamente giustificato e documentato. Da quando lavora per Sunrise, Awo ha svolto tutte queste mansioni in modo impeccabile. 

Durante le vacanze scolastiche, Awo si ocupa del fatto che i bambini che hanno una famiglia si possano riunire con essa.  Da parte di Sunrise si garantisce che durante i mesi di vacanze i bambini che si riuniscono con le loro famiglie siano assistiti nelle loro necessità. Quei bambini che, per qualsiasi motivo, non possono riunirsi alle loro famiglie durante il periodo di vancanze (o perché le famiglie non esistono o perchè è sconsigliabile che si riuniscano con esse) trascorrono il loro periodo di vacanze con Awo a Accra.

Oltre a questo lavoro fondamentale che realizziamo tutto l’anno, Sunrise realizza ormai da vari anni un programma di accoglienza che permette ad una parte di questi bambini di trascorrere le loro vacanze estive in famiglie di accoglienza. Alcuni di questi bambini frequentano già da diversi anni sempre la stessa famiglia che considerano la loro famiglia europea e con la quale hanno creato vincoli emozionali che crediamo siano tanto importanti ed essenziali per il loro sviluppo quanto lo è l’educazione che ricevono in Ghana garantite da Sunrise. 
Per vedere maggiori informazioni su questi programmi di accoglienza che si organizzano durante i mesi estivi (da luglio a settembre) li rimandiamo alla parte della nostra pagina web intitolata “Accoglienza estiva”.